Elisa Volley, alle spalle una settimana dalle grandi emozioni

Grandi gioie e piccole amarezze nella settimana appena trascorsa per l’Elisa Volley Pomigliano, con ben tredici risultati andati in archivio. La scena se la prendono i ragazzi dell’Under 18 allenati da Domenico Delfino Leone e Nello Florio, capaci di imporsi con un secco 3-0 ai danni della storica rivale della Gis Ottaviano nella finale provinciale, giocata lo scorso venerdì al PalaCaravita di Cercola.

Molto bene anche le due formazioni Under 16, maschile e femminile, che vincendo l’ultima partita dei rispettivi gironi (contro la Pallavolo Battipaglia i ragazzi, contro l’Ischia Pallavolo le ragazze) hanno chiuso entrambe in testa il proprio raggruppamento.

Settimana avara di soddisfazioni, invece, per le due formazioni di serie C. Doppia sconfitta per la maschile, ma dal sapore ben diverso: se il 3-1 subito giovedì dai forti Colli Aminei va infatti considerato un risultato più che onorevole, soprattutto in considerazione dell’assenza dei migliori Under 18, che l’indomani avrebbero dovuto giocare la finale provinciale, molto meno lusinghiera è la sconfitta maturata sabato (ancora per 3-1) contro il Vitolo Volley, squadra che in classifica segue l’Elisa Volley. Sconfitta anche in serie C femminile, con l’Elisa Volley costretta al 3-0 dall’Ad Primavera.

Per il resto, una vittoria e una sconfitta per la Seconda Divisione femminile, con l’Elisa Volley che prima riesce a superare al tie-break il Volley Casoria, quindi cede con un secco 3-0 nei confronti dell’Ad Ares. Tie-break fatale alla Prima Divisione femminile giovanile, che cede 3-2 al Futura Volley Lacco Ameno. Bene, invece, la Seconda Divisione maschile giovanile, che s’impone per tre set a uno in casa dell’Ipc Volley. Fortune alterne per le due squadre di Seconda Divisione femminile Under 16: vince 3-0, sul parquet del Vico Equense, l’Elisa Volley Leone; perde con lo stesso punteggio, invece, l’Elisa Volley Falcone, in casa dell’Uisp Pozzuoli. Sconfitta, infine, per la Seconda Divisione maschile Under 14, che cede 3-1 in casa del San Gennaro Vesuviano.