Elisa Volley, la scommessa del sitting continua

L’Elisa Volley punta a un nuovo step nella sua graduale ma costante crescita e, dopo aver iniziato lo scorso anno l’attività di sitting volley, quest’anno parteciperà ai relativi campionati sia maschile che femminile. Il sitting volley, per chi non lo sapesse, è la disciplina sportiva entrata a far parte degli sport paralimpici, che si gioca da seduti, con il bacino che resta a contatto con la superficie di gioco mentre il movimento consentito è quello che viene fatto dalle braccia.

E’ una grande iniziativa, ma soprattutto un orgoglio per la nostra associazione poter dare visibilità anche a uno sport attraverso il quale si può veicolare il messaggio, rivolto soprattutto ai giovani, che la vita può continuare anche con difficoltà motorie.

Pertanto tutte le persone interessate possono contattare la segreterie dell’Elisa Volley, direttamente o attraverso la pagina Facebook, che verrà aggiornata costantemente con tutti gli eventi che saranno specificati appena il calendario diventerà definitivo. Chiaramente verrà data priorità alle persone che hanno una disabilità, anche se l’invito è rivolto a tutti coloro che hanno voglia di appassionarsi ad uno sport nuovo ma già molto apprezzato.

Già lo scorso anno alcuni atleti della nazionale italiana di pallavolo hanno presenziato all’inaugurazione del corso dell’Elisa Volley, la speranza è che la cosa possa ripetersi anche quest’anno. L’obiettivo più ambizioso dell’Elisa Volley è però quello di svolgere un campionato italiano di sitting volley a Pomigliano. Un obiettivo per il quale la famiglia dell’Elisa Volley metterà in campo tutte le proprie forze. Insieme si può.