Sabato c’è aria di Derby

Elisa Volley - Casoria: obiettivo punti!

È arrivata, finalmente!
Dopo le buone sensazioni ricevute dalla trasferta puteolana, i ragazzi della compagine pomiglianese rispettano i pronostici della vigilia, rendendo la gara anche più facile di quella che era in realtà.
Il risultato di 3-0 è tanto netto quanto meritato, considerando il rischio di scivolare su una buccia di banana.
Il fattore principale per la vittoria è stato il modo in cui è stata gestita tatticamente la gara.
Individuata subito la principale bocca da fuoco di LoMuto, alzatore italo argentino degli ischitani, i ragazzi in blu di coach Libraro hanno subito incanalato la gara verso i propri binari.
Nonostante qualche parziale sia stato anche tirato, la sensazione di perderla non c’è mai stata, e questo successo pieno serve a dare fiducia e un po’ di serenità in vista della gara di sabato contro il Volley Casoria.
Dunque primo obiettivo della stagione centrato.
Con la tranquillità dei grandi e la spavalderia dei piccoli.

Derby tra amici ma rivali

Casoria esce con le ossa rotte da due partite complicate in cui forse sperava di rosicchiare qualcosina, considerando l’exploit della prima giornata contro Monterotondo.
Il sestetto viola è ben attrezzato per disputare un campionato nazionale: la diagonale Menna – Losco è di grande qualità e anche la linea dei martelli, Flaminio – Gasparro, è affidabile e molto esperta.
In queste prime tre uscite però, nessuno ha brillato in particolar modo e il derby potrebbe essere l’occasione per riscattarsi.
L’Elisa Volley, dal canto suo, vola sulle ali dell’entusiasmo dopo il primo timbro stagionale che gli vale un bel balzo in classifica.
Anche nella gara con Ischia le idee del mister sono apparse piuttosto chiare in merito alla composizione del sestetto base.
A meno di defezioni last minute, si da ancora spazio e fiducia alla coppia Mueck -Anatrella in due, Brancaccio e Madonna in quattro e Limongello – Esposito al centro.
In un momento importante conta trovare la quadra e cercare di protrarla quanto più a lungo possibile.
L’obiettivo è disputare una grande gara e provare ad andare a punti, sempre decisivi per eventuali classifiche avulse.
E allora forza, uniti con l’obiettivo di rendere questo derby una partita determinante.